Innamorarsi e sposarsi a Torino

Vi raccontiamo una bellissima storia d’amore confermata proprio qui a Torino. Lei francese e lui canadese, sono entrambi arrivati in città qualche anno fa per motivi di lavoro, ed è proprio qui che hanno deciso di sposarsi.

Torino è una location poco utilizzata dagli stranieri per sposarsi, questo è davvero un peccato perché è una città molto bella, che offre moltissimi spunti interessanti sia dal punto di vista architettonico che naturale.
Una città con una particolare aria aristocratica di ispirazione francese, che le dona grande charme.

I nostri sposini hanno deciso che il loro matrimonio doveva essere molto intimo e poco tradizionale, e così è stato… Gli invitati? Solo due: amici ed anche testimoni!
Il tutto si è svolto con molta disinvoltura e in modo molto friendly; nonostante i soli 4 partecipanti, il matrimonio è stato semplicemente piacevole…

Dopo il rito civile, un aperitivo al Pastis un caratteristico bar del quadrilatero romano e poi una passeggiata per le vie del centro.
Abbiamo deciso di vedere la città con occhi da turista straniero, ecco perché lo scorcio della Mole Antonelliana non poteva mancare nelle nostre immagini, così come una visita a Palazzo Madama, una location straordinaria per il servizio fotografico.

Questi simpatici sposi stranieri hanno preferito per la maggior parte del tempo delle foto spontanee in stile reportage, ma qualche scatto in posa ci stava per raccontare la grande bellezza che offre Torino. E’ stato un matrimonio davvero gradevole, il clima stupendo, gli sposi e i loro amici meravigliosi, con lo stile di una gita turistica per la città in cerca di scorci interessanti, come dei veri forestieri!

Sposarsi a Torino! Love!